Home » Post » L’ASSOCIAZIONE RIAPRIRE I NAVIGLI DISPOSTA A COLLABORARE GRATUITAMENTE CON LA REGIONE SUL PROTOCOLLO DI ACCORDO

L’ASSOCIAZIONE RIAPRIRE I NAVIGLI DISPOSTA A COLLABORARE GRATUITAMENTE CON LA REGIONE SUL PROTOCOLLO DI ACCORDO

11 Aprile 2017,

StampaE-mail

Dopo l’approvazione della mozione votata dal Consiglio Regionale a favore della riapertura dei Navigli che ha dato il via alla procedura per la stipula di un Protocollo di Accordo tra Regione e Comune di Milano per definire tutto ciò che è necessario definire in tempi brevi e avviare concretamente la realizzazione del progetto, Roberto Biscardini presidente dell’Associazione Riaprire i Navigli ha dichiarato: “Siamo disponibili a collaborare gratuitamente con i nostri esperti per affiancare, se ce ne fosse bisogno, i tecnici della Regione Lombardia e mettere a disposizione tutti i contenuti che hanno portato l’Associazione in questi anni ad elaborare la proposta della riapertura dei Navigli a Milano.”
Biscardini ha inoltre dichiarato: “L’approvazione della mozione da parte del Consiglio Regionale rappresenta un punto di svolta fondamentale nella costruzione non solo di un percorso condiviso, ma anche un elemento decisivo per accelerare le procedure e la realizzazione di un progetto “epocale” per Milano e la Lombardia. Ormai tutta l’Italia guarda a Milano come la città che attraverso la riapertura dei Navigli sa progettare e costruire un grande futuro. Su questa sfida adesso Milano non può fallire.”



Commenti

klement - 26-06-2017 13:07:53
Un referendum si è già fatto ai tempi di Pisapia. O lo si applica o lo si accantona, ma farne un altro è una farsa

Lascia un Commento

L'indirizzo e-mail non verà pubblicato. I campi obbligatori sono contrasegnati *

Nome *
 

E-mail *
 

Sito web


Commento *